350 PILOTI A LONATO

PER LA FINALE DEL 27° TROFEO D’AUTUNNO, 510 CON LA PRIMA PROVA DEL 1° OTTOBRE!

Grandi numeri a Lonato per la prova finale del 27° Trofeo d’Autunno. Con i 350 piloti in gara in questo weekend è stata raggiunta quota 510 con la prima prova dello scorso 1° ottobre. Domenica 8 ottobre le attese finali con le categorie nazionali e le categorie Rok Cup.

Lonato del Garda (Brescia, Italia). Decisamente un bel record quello appena segnato al South Garda Karting per il 27° Trofeo d’Autunno, classico appuntamento di fine stagione che a Lonato domenica 8 ottobre assegnerà gli ambiti trofei al termine delle gare Finali di questo importante evento.

In questa prova i piloti presenti sono ben 350 (nuovo record assoluto in Italia per una gara nazionale), che con i 160 piloti della prima prova del 1° ottobre hanno fatto salire addirittura a quota 510 il totale dei partecipanti di questa 27ma edizione del Trofeo d’Autunno.

In gara le categorie nazionali KZ2, KZ3, KZ4, OK-Junior, 60 Mini e Entry Level, insieme alle categorie Rok Cup che hanno contribuito a raggiungere i numeri record di questa gara visto che sabato 14 ottobre sempre a Lonato sarà di scena l’attesa prova internazionale Rok Cup Final con 430 piloti provenienti da tutto il mondo.

Intanto sabato 7 ottobre si sono svolte le prove cronometrate di tutte le categorie e le prime manches di qualificazione per le categorie più numerose (Mini Rok 107 piloti), Junior Rok (56 piloti), Senior Rok (44 piloti). Il programma prosegue domenica 8 ottobre con ulteriori manches di qualificazione al mattino per la Mini Rok e a seguire dalle ore 11:10 le Prefinali e dalle ore 14:00 Finali “B” delle categorie Mini Rok, Junior Rok e Senior Rok e dalle ore 14:50 le Finali “A” di tutte le altre categorie. Alle ore 18:30 premiazione finale.

Nella Mini Rok sono presenti anche tre figli d’arte, Emo Fittipaldi figlio dell’ex campione F1 e 500 Miglia di Indianapolis Emerson Fittipaldi, Enzo Trulli figlio dell’ex pilota F1 Jarno Trulli e Brando Badoer figlio dell’ex pilota F1 Luca Badoer.

Nelle prove cronometrate di sabato il miglior tempo nelle categorie nazionali lo hanno realizzato in KZ2 Giuseppe Palomba (Intrepid-Tm), nella KZ3 Junior Skeed (Formula K-Vortex), nella KZ3 Under Riccardo Melas (Sodi-Tm), nella KZ3 Over Cristian Griggio (Maranello-Tm), nella KZ4 Mauro Moretti (Tony Kart-Tm), nella OK-Junior Gabriele Minì (Parolin-Iame), nella 60 Mini Aleks Jovic (Kosmic-Tm).

Nelle categorie Rok i più veloci in prova sono stati nella Mini Rok il polacco Kacper Sztuka (CRG-Vortex), nella Junior Rok Leonardo Caglioni (Tony Kart-Vortex), nella Rok Senior il polacco Szymon Szyszko (Kosmic-Vortex), nella Super Rok Giuseppe Gaglianò (Tony Kart-Vortex), nella Rok Shifter Danilo Albanese (Tony Kart-Vortex).

Prossimi appuntamenti a Lonato:
11-14 ottobre Rok Cup International Final
20-22 ottobre Campionato Tedesco DKM
27-29 ottobre 46° Trofeo delle Industrie